Keep Calm and Be Futsal

Il Pero punta la sfida alla Jasnagora, Priscila De Oliveira: “Sarà una gara molto difficile”

2 min read

Foto: GS Pero

Domenica 12 maggio il Pero ospita alle ore 16 alla Vista Vision Arena la Jansagora nella finale dei playoff della serie B girone A.

Come hai fatto a motivare ancora il gruppo dopo la straordinaria conquista della Coppa Italia?
“Vincere la Coppa  – è il pensiero del tecnico e giocatrice Faria De Oliveira Priscila – è stato veramente meraviglioso, merito di tutto lo sforzo e l’impegno delle ragazze, dello staff e della società. La motivazione viene secondo me da ogni sfida, la Coppa era una di quelle, e adesso il campionato è un’altra sfida. E poi io non riesco mai ad essere soddisfatta al cento per cento. Perchè ogni allenamento per me è una domenica di partita e ho un gruppo di ragazze meravigliose che hanno voglia sempre di migliorare.”

Nel primo turno dei playoff stravinto 9-4 contro l’Athena Sassari, oltre al risultato, sei soddisfatta anche della prestazione della squadra?
“Non sono stata totalmente soddisfatta della prestazione, perché in certi momenti abbiamo avuto dei cali di concentrazione difensiva ed è mancata anche più cattiveria sotto porta. Però sono molto contenta per l’approccio e la continua crescita del gruppo. È un gruppo di ragazze spettacolare che mi danno molto stimoli per continuare a lavorare e crescere insieme a loro.”

Come vedi ora la gara di domenica contro la Jansagora, come va affrontata?
“La Jasna è una squadra forte, ben organizzata e sarà una gara molto difficile. Stiamo cercando di prepararla nei migliori dei modi, come sempre abbiamo fatto. Poi il futsal è uno sport spesso deciso dagli episodi ed è lì che dobbiamo cercare di essere più brave delle avversarie.”

Come è la condizione fisica della squadra?
“La condizione fisica direi abbastanza buona, speriamo di riuscire a recuperare una giocatrice che ha dovuto saltare il primo turno di playoff per un problema fisico.”

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *