Keep Calm and Be Futsal

Futsal Pistoia, parla Torma: “Osiamo sognare in grande, felice di far parte di questa famiglia”

3 min read

Foto: Futsal Pistoia

Lilla Torma, portiere del Futsal Pistoia, ha da poco rinnovato il suo contratto con la società toscana. Ecco le sue parole nell’intervista rilasciata ai canali ufficiali del club.

La stagione regolare è finita. Un bilancio su questo primo anno al Futsal Pistoia e in Italia?Quali differenze hai notato con il campionato ungherese?
L’Italia è meravigliosa e la Toscana è semplicemente stupenda. La cucina italiana…amore a prima vista! Questa è la mia prima stagione all’estero quindi non ho molti termini di paragone. Forse la differenza maggiore tra la prima divisione ungherese e la seconda divisione italiana è il numero di squadre. In Ungheria ci sono 8 squadre mentre in Italia ci sono 12 squadre solo nel nostro girone. Ho notato tantissimo equilibrio. lo dimostra il fatto che la vittoria nell’ultima partita di campionato (contro Eventi Futsal) è stata decisiva, se il risultato fosse stato diverso avremmo potuto finire al 6° posto invece che al 3°!”

Avete ottenuto sia la qualificazione alla Coppa Italia che ai play-off, magari ci speravi… ma te lo aspettavi?
Onestamente? Ovviamente lo speravo ma non me lo aspettavo. Ciò che abbiamo realizzato quest’anno con la squadra è simile a un piccolo miracolo. E speriamo che non finisca domenica. Prometto che faremo di tutto perché questo miracolo continui!

Che gruppo hai trovato a Pistoia e cosa ti ha colpito di più?
Ciò che mi ha colpito di più è stato il senso di comunità. Il rispetto dimostrato l’una verso l’altra. Siamo una squadra molto coesa. Ogni ragazza gioca con passione e cuore. Credo che questa sia la nostra più grande forza. Le ragazze lottano per l’obiettivo senza risparmiarsi mai. Danno il 120% in ogni partita e in ogni allenamento!

La società (e anche la squadra) ha molta stima e fiducia in te e ti ha proposto il rinnovo anche per la prossima stagione… cosa ti ha spinto ad accettare?
Colgo l’occasione per ringraziare le mie compagne e Staff per la fiducia che mi hanno fin da subito dimostrato. Sentirmi stimata e apprezzata durante tutto l’anno mi ha dato molta forza e motivazione in più. Essere lontani da casa comporta delle sfide, ma il gruppo ha reso tutto più semplice. Sono felice ed orgogliosa di far parte di questa “famiglia”. La società ha delineato una visione per il futuro che trovo molto attraente e allettante.

Quindi consiglieresti Pistoia ad altri giocatori?
“Lo consiglierei? Forse l’ho già fatto.”

Sabato scorso primo round di play-off, un match durissimo contro lo Shardana, una squadra bella tosta…
La vittoria contro Shardana è stata un vero lavoro di squadra. Dico sul serio! Dopo essere state sotto 0-2 all’intervallo, siamo riuscite a ribaltare più volte il risultato nel secondo tempo e a fermare il risultato sul 6-4! La dice lunga sulla nostra straordinaria forza di volontà. Se riusciremo a portare questo atteggiamento anche contro il Perugia, sona fiduciosa che potremo essere molto competitive e potremo fare una bella partita!

Visto che hai parlato di Perugia un messaggio ai tifosi e uno alle compagne in vista del secondo turno playoff in terra umbra!
Si avvicina una delle partite più importanti della stagione. Alle mie compagne: osiamo sognare in grande! Niente è impossibile. E ai tifosi, so che siamo in trasferta ma non siamo poi così lontano e il loro supporto sarebbe prezioso! Diventerebbero la nostra sesta giocatrice in campo!

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *