Keep Calm and Be Futsal

Virtus Ciampino, con la C5 Roma per la salvezza, Abati: “Il destino di questa stagione è tutto nelle nostre mani”

Foto: Virtus Ciampino

Le aeroportuali sono pronte a vivere gli ultimi quaranta minuti effettivi dell’annata sportiva 2023-24. Domenica 28 aprile, al PalaTarquini, la Virtus Ciampino andrà a caccia di quel risultato positivo che le garantirebbe la permanenza nella cadetteria in rosa. Le giallorosse, a partire dalle ore 16, affronteranno la capolista Roma, compagine già sicura del primato e fresca semifinalista della Coppa Italia di categoria.

IL ROUND CONCLUSIVO – “Il destino di questa stagione è tutto nelle nostre mani”, premette Marco Abati, conscio che servirà una prestazione maiuscola da parte delle sue virtussine per fronteggiare nel migliore dei modi la formazione di Roberto Chiesa: “Dobbiamo entrare in campo con la massima determinazione – prosegue il tecnico del team di Via Mura dei Francesi – e con la consapevolezza che abbiamo sempre giocato all’altezza di tutte le nostre avversarie”.

L’ORA DELLA VERITÀ – Per non essere costrette ad attendere i risultati dagli altri campi, dunque, le padrone di casa dovranno dare tutto sé stesse per conquistare i punti più importanti dell’anno. “Per noi equivale a una finale in cui ci si aggiudica un titolo, non ci sono particolari chiavi di lettura. Dobbiamo incanalare tutte le energie che abbiamo per ottenere un risultato che le ragazze e la società meritano per quanto fatto vedere nel corso della stagione”, conclude Abati.

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *