Keep Calm and Be Futsal

Il Conit prepara il ritorno al ToLive, Iazzetta: “Siamo consapevoli dell’importanza di queste sfide”

2 min read

Foto: Conit Cisterna

Si contano ormai solo le ore che mancano al match di ritorno del primo turno dei play-off del campionato di serie B di futsal. Il Conit Cisterna. Domani (sabato) alle ore 18:30, al Pala To Live di Roma, contro l’Atletico Grande Impero la formazione cisternese ripartirà dalla vittoria per 6-5 maturata nel match d’andata, sabato scorso, al palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna. In ballo c’è l’obiettivo pesante del passaggio del turno: una rincorsa alla promozione che la squadra dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino ha dimostrato di volere con forza dopo lo sprint finale in regular season che ha portato il Conit Cisterna a chiudere in quarta posizione nella classifica del girone E (con 39 punti e 94 gol segnati) alla prima partecipazione al campionato di serie B.

L’Atletico Grande Impero ha chiuso la regular season con 43 punti, al terzo posto nella classifica del girone E, proprio davanti al Conit Cisterna ma nel doppio scontro in campionato era stata sempre la formazione capitolina ad avere la meglio seppur sempre con un solo gol di scarto.

IAZZETTA – “Siamo nella parte più importante di tutta la stagione, abbiamo faticato tanto per essere qui a giocarci questo tipo di partite e sono sicuro che il gruppo è consapevole dell’importanza di questo genere di appuntamenti”.

La squadra di Cisterna è l’unica formazione pontina a giocarsi i play-off del campionato di serie B e, nell’ultima partita in casa, l’affluenza di pubblico è stata notevole a testimonianza dell’interesse sempre crescente verso la squadra dei presidenti Iazzetta e Martino.

RONCONI – “Il risultato di 6-5 nella partita giocata in casa non è poco, certo abbiamo concesso molto e commesso qualche errore di troppo ma noi giocheremo la partita di ritorno per vincere e poi vedremo cosa succederà: abbiamo dimostrato che possiamo batterli”.

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *