Keep Calm and Be Futsal

Il programma Bergamini prosegue: “Rafforziamo l’idea di formazione e valorizzazione dei giovani italiani”

Dalle origini della disciplina alle prospettive future, passando per lo stato di salute attuale del movimento calcio a 5: questi e tanti altri i temi trattati dal Presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini durante l’intervento di lunedì 25 a Casa Italia, il contenitore quotidiano condotto da Roberta Ammendola, in onda su Rai Italia e Rai 2.

BERGAMINI – “Siamo in crescita, i numeri sono incoraggianti – ha esordito Bergamini -. Il futsal si è evoluto moltissimo, è una disciplina sociale e il modo più semplice di creare una famiglia sportiva. Ti consente di scendere dal divano, andare in strada e giocare: una delle nostre missioni è portare i ragazzi a praticare sport. Abbiamo lavorato sulla sosteniblità, c’è la necessità di mantenere in equilibrio gli aspetti economici. Da un punto di vista sportivo, abbiamo recuperato un’idea di futsal italiano, ma c’è da fare ancora tantissimo. Sono fortemente motivato nel rafforzare l’idea di formazione e nel puntare sulla valorizzazione dei giovani italiani in quanto figli di questa formazione. Abbiamo ottimi allenatori, stiamo cercando i migliorare la fruibilità dei corsi per i giovani tecnici perchè la crescita viene dal basso: dare valore alla formazione ci consente di far crescere passione ed emozioni. La riforma del lavoro sportivo? Avrà i suoi effetti una volta fatte le dovute correzioni grazie al lavoro dell’Osservatorio voluto dal Ministro. Il movimento femminile è in crescita, abbiamo grandi soddisfazioni anche della Nazionale. I campionati di Serie A e Serie B hanno grande seguito – chiosa il Presidente della Divisione -, siamo orgogliosi del lavoro che stiamo facendo anche nell’attività di base“.

L’INTERVENTO DEL PRESIDENTE BERGAMINI A CASA ITALIA


Ufficio Comunicazione
Divisione Calcio a 5

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *