Keep Calm and Be Futsal

La Feldi Eboli sfida l’Olimpus, Venancio: “Sarà una partita tosta ma possiamo vincere”

2 min read

Sesto posto in classifica, 6 punti di vantaggio sul nono posto a 6 giornate dal termine. E’ il numero della settimana per le volpi, tre 6 che se messi insieme danno 666, il numero della bestia, il richiamo al satanismo.

Ecco, non semplici volpi ma ci vorranno delle vere e proprie bestie in campo domani al PalaOlgiata di Roma per avere la meglio sulla capolista Olimpus, in una sfida che rievoca sempre dolci ricordi a tutti i tifosi rossoblù. Un revival della finale Scudetto dello scorso anno, ma tante cose sono cambiate da quel giugno 2023.

I ragazzi di mister D’Orto sono una macchina inarrestabile, miglior attacco del campionato e capolista sin dalla prima giornata. Quattordici punti di vantaggio sulla seconda, con la possibilità di congelare il primo posto già contro la Feldi Eboli. Una macchina perfetta, quale miglior test quindi per Salvo Samperi e i suoi ragazzi per misurare ancora una volta le reali ambizioni stagionali delle foxes.

I rossoblù sono a caccia del loro ottavo risultato utile consecutivo, vincere a Roma vorrebbe dire ricordare a tutti che quel Tricolore dal petto la Feldi Eboli non vuole scucirselo a fine stagione e farà di tutto per difenderlo fino all’ultimo secondo. Ci si aspettano grandi gol e grandi giocate, considerando che i primi tre marcatori del campionato giocano in queste due squadre.

Mi è mancato non giocare l’utima gara e non poter aiutare i miei compagni. E’ stata una grande vittoria nel derby ma possiamo ancora migliorare, abbiamo lavorato tanto e vogliamo continuare a crescere. Ora ci tocca una sfida difficilissima, rispetto alla finale entrambe le squadre sono cambiate tanto. Sarà una partita tosta e penso che possiamo vincere, sarebbe importante anche a livello morale”, le parole di Venancio Cini Baldasso intervenuto alla vigilia del match.

Appuntamento fissato per martedì 12 marzo alle ore 19 con diretta su futsaltv.it

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *