Keep Calm and Be Futsal

Il derby salernitano dice Feldi Eboli: Patias e Selucio nel finale condannano il Sala Consilina

3 min read

In un derby salernitano spettacolare e ricco di gol la Feldi Eboli ha la meglio sullo Sporting Fusal Sala Consilina. I campioni d’Italia si impongono per 7-4 al Palasele nella gara valida per la 24^ giornata di Serie A. Una vittoria che vale doppio in ottica Playoff Scudetto, che consolida la classifica delle volpi che prendono margine sulle inseguitrici e raggiungono L84 al quinto posto, con i piemontesi che devono però ancora giocare la loro partita.

Poco più di un minuto di gioco e il derby si sblocca, è Lucas Braga ad aprire le danze al Palasele con un tocco da rapace sotto porta dopo una gran giocata di Marinovic. Il Sala Consilina trova il gol del pareggio poco dopo grazie a Brunelli, ma passano pochi secondi e la Feldi Eboli si riporta in vantaggio, ancora Marinovic protagonista che stavolta si mette in proprio, salta netto Emerson Salas e fa 2-1. Liberti va vicino al terzo gol, ma è Galliani a trovarlo poco dopo inserendosi in area e battendo Fiuza, è 3-1 al Palasele. Gli animi in campo si surriscaldando come ogni buon derby comanda, è tempo dunque di portiere di movimento per il Sala ma ad andare in rete è ancora la Feldi con una grande azione tutta di prima con Nicolodi a chiudere una serie di scambi veloci, dopo il suo tiro la palla rimbalza su Zonta che la mette nella sua porta.

Nella ripresa lo Sporting Sala Consilina riparte con il portiere di movimento e accorcia le distanze con Thorp, ma poco dopo le volpi sorprendono i salesi in contropiede da Liberti che si lancia verso la porta sguarnita e serve Patias per la comoda rete del 5-2. Patias ha altre due chance per arrotondare il punteggio ma non trova la porta. Ci prova ancora Brunelli per il Sala ma Dalcin si fa trovare pronto, il portiere rossoblù però non può nulla sul tap in di Stigliano, è 5-3. La rete carica i salesi e Stigliano, ancora con un tap in dopo una respinta non perfetta di Dalcin, fa 5-4. Solo una rete separa le due squadre a 5 minuti dal termine della gara. Il Sala continua a spingere con il portiere di movimento ma il tiro di Brunelli viene respinto da Patias con la palla che si indirizza dolcemente verso la porta sguarnita dei gialloverdi. A chiudere definitivamente il match ci pensa Selucio che chiude il match sul definitivo 7-4.

Primo successo stagionale contro i salesi e settimo risultato utile consecutivo per le volpi, che ora dovranno recuperare in fretta. Martedì si torna in campo, sarà super sfida sul campo dell’Olimpus Roma.

FELDI EBOLI-SPORTING SALA CONSILINA 7-4 (4-1 p.t.)
FELDI EBOLI: Dalcin, Marinovic, Selucio, Restaino, Braga, Montefalcone, Degan, Caponigro, Patias, Liberti, Nicolodi, Galliani. All. Samperi
SPORTING SALA CONSILINA: Fiuza, Carducci, Grasso, Brunelli, Thorp, Pozzo, Arcidiacone, Zonta, Stigliano, Volonnino, Salas, Cutrignelli. All. Oliva
MARCATORI: 1’21” p.t. Braga (F), 9’23” Brunelli (S), 10’15” Marinovic (F), 14’24” Galliani (F), 18’07” aut. Zonta (F), 2’06” s.t. Thorp (S), 3’54” Patias (F), 11’53” Stigliano (S), 13’53” Stigliano (S), 15’58” Patias (F), 19’58” Selucio (F)
AMMONITI: Selucio (F), Grasso (S), Galliani (F), Samperi (F), Brunelli (S)
ARBITRI: Andrea Cini (Perugia), Nicola Lacrimini (Citta’ di Castello) CRONO: Tommaso Vallecaro (Salerno)

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *